AGENTI GREEN, IL FUTURO DEI VENDORS

EQUOTUBE
Anche il mondo dei vendors si aggiorna e guarda al futuro: oggi i commerciali sono anche coloro che si sanno re-inventare ed accettare nuove sfide! Per questo Equotube lancia il #bethechangeyouwant: cerchiamo commerciali plurimandatari e vendors la nostra società 100% Made in Italy, specializzata in cofanetti regalo di esperienze GREEN. Per invio candidature manuela@equotube.it

EquoTube alla Borsa Turismo Sportivo 2016

BTS è la più importante Borsa Europea di settore riservata al Turismo Sportivo, Attivo e del Benessere Termale riconosciuta come l’unica manifestazione realmente rappresentativa, utile e completa per gli operatori del settore. Punto di incontro tra Domanda ed Offerta, il workshop riunisce in sé l’esperienza di 24 anni durante i quali oltre 3.000 buyer e circa 20.000 seller hanno contribuito alla sua crescita attribuendole il ruolo di una concreta opportunità di business. E’ l’evento immancabile per pianificare la propria attività ed aggiornarsi sulle ultime novità del mercato.
BTS è anche formazione
Nella giornata di lavoro vengono realizzati momenti di approfondimento, aggiornamento e formazione in collaborazione con le principali associazioni nazionali ed internazionali del settore. offrendo momenti che permettono di acquisire idee, spunti ed innovazioni. Sono organizzati Seminari che toccano varie tematiche legate al settore in grado di soddisfare diverse esigenze a più livelli professionali. Questi incontri rappresentano l’occasione per approfondire temi di rilevanza per il settore, per questo EquoTube era presente tra i buyer, insieme ai più prestigiosi brand del mercato.

nuove proposte su ViaggiAttivo & Benessere

Borsa Turismo Sportivo 2016
Borsa Turismo Sportivo 2016
Borsa Turismo Sportivo 2016
Borsa Turismo Sportivo 2016
Borsa Turismo Sportivo 2016
Borsa Turismo Sportivo 2016
Terme Tettuccio (Borsa Turismo Sportivo)
Terme Tettuccio (Borsa Turismo Sportivo)
Scorci e attività in educational, durante la nostra partecipazione alla Borsa del Turismo Sportivo
Scorci e attività in educational, durante la nostra partecipazione alla Borsa del Turismo Sportivo

Siena, il Palio e i barberi

Il 16 agosto è ritornata puntuale l’annuale edizione del Palio di Siena.
Tradizione antichissima, che affonda le sue radici nella storia medievale della città, il Palio si corre nella centralissima Piazza del Campo ogni anno in due date: il 2 luglio e il 16 agosto. Vi prendono parte 10 delle 17 contrade in cui è suddivisa la città vecchia. Delle 10 contrade, 7 sono quelle che non hanno partecipato l’anno precedente e 3 sono estratte a sorte dall’elenco delle partecipanti dell’edizione passata. I contradaioli sono tali sulla base di tre diritti : jus soli (i nati nella contrada), jus sanguinis (discendenti di abitanti della contrada) e jus affinitatis (per scelta del contradaiolo stesso; lo jus affinitatis compensa di fatto il progressivo spopolamento del centro storico). Le contrade portano tutte nomi di animali (tranne due: Torre e Valdimontone), ognuna possiede uno stemma proprio, un santo patrono e una fontina battesimale per i contradaioli. Ogni contrada possiede poi una contrada alleata e una avversaria. Il giorno della gara, i fantini delle 10 contrade selezionate devono compiere 3 giri di Piazza del Campo. Si aggiudica la gara la contrada il cui cavallo giunge per primo al traguardo, anche senza fantino. Alla contrada vincitrice è consegnato il Palio, uno stendardo rettangolare dipinto su seta. Il dipinto combina il tema religioso a quello politico: oltre ai simboli religiosi, sul Palio sono raffigurati tutti gli stemmi dei governi che si sono succeduti a Siena dal Mediovo ad oggi. Il Palio della corsa di luglio (quello della Madonna di Provenzano) è realizzato da un pittore senese, mentre quello di agosto (dedicato alla Madonna dell’Assunta) da un pittore non senese. Anche il famoso pittore colombiano Fernando Botero si è cimentato nella realizzazione di uno stendardo. La tradizione del Palio ha influenzato anche i giochi dei bambini senesi che si divertono da sempre con un tipo particolare di biglie: i barberi. Poco più grandi delle biglie tradizionali, i barberi sono delle sfere di legno dipinte con i colori e i motivi delle 17 contrade. Vengono usati per estrarre a sorte l’ordine dei blocchi di partenza dei cavalli il giorno della gara. Le due corse annuali del Palio sono l’occasione per la città, animata dai turisti durante tutto il periodo estivo, di rientrare in contatto con le proprie tradizioni e con la sua anima medievale. Un passato importante e glorioso che si ripropone ad abitanti e viaggiatori ogni anno, con la stessa magia.

Vuoi scoprire la magia di una città dal passato così ricco?

Cerca le strutture Equotube vicine a Siena!

TERRA FUTURA 2013 – Al via la X edizione

TERRA FUTURA 10° edizione – buone pratiche di sostenibilità

Firenze, Fortezza da Basso dal 17 al 19 maggio 2013 

A dieci anni dalla prima edizione
BUONE PRATICHE DI VITA, DI GOVERNO E DI IMPRESA,
PER UN MODELLO DIVERSO DI SVILUPPO E DI CONSUMO.

EQUOTUBE SARA’ PRESENTE CON UNO STAND

Dieci anno dopo: oltre la crisi, per una Europa

Anche quest’anno EquoTube sarà presente con un proprio stand a Terra Futura. Appuntamento a Firenze dal 17 al 19 maggio 2013, a dieci anni dal primo Forum Sociale Europeo, torna allaFortezza da Basso di Firenze Terra Futura, la mostra convegno internazionale delle buone pratiche di sostenibilità ambientale, economica e sociale.
La manifestazione ospita – al suo interno – prodotti, progetti e percorsi per lo più nati dal basso, che oggi – tanto sul piano teorico quanto su quello pratico – si rivelano percorsi obbligati, non solo alternative possibili.
Tema centrale di questa decima edizione è il dibattito su un modello diverso di sviluppo e avanzare proposte concrete per nuovi modi di vivere, consumare, coltivare, abitare, produrre, viaggiare, comunicare, governare. La fiera sarà organizzata secondo diverse sezioni tematiche:
– Abitare naturale
(edilizia sostenibile, tecnologie costruttive a basso impatto ambientale)
– Azioni globali&welfare
(intercultura, pace, diritti umani, volontariato, welfare partecipativo,
campagne di sensibilizzazione, finanza etica e cooperazione internazionale)
– Mangiare e produrre sostenibile
(agricoltura biologica e biodinamica, km zero, prodotti ecologici e tessile naturale)
– Comunicare la sostenibilità
(media, editoria, web e comunicazione)
– Eco-Idea-Mobility (mobilità sostenibile)
– EquoCommercio (commercio equo e solidale)
– Itinerari educativi per la sostenibilità (educazione, orientamento, formazione e ricerca)
– NuovEnergie (energie rinnovabili, risparmio energetico ed ecoefficienza)
– Governare responsabile (reti associative pubbliche e istituzioni)
– Salute+Benessere (prevenzione, medicine non convenzionali e discipline bionaturali)
– Turismo eco&responsabile (viaggi e vacanze sostenibili e accessibili)
– TutelAmbiente (tutela dell’ambiente e della biodiversità, riciclo e riuso).
Presenti anche enti e istituzioni, realtà del terzo settore (associazioni, cooperative, ong, fondazioni…), imprese eticamente orientate, per un programma culturale ricco che vedrà in calendario incontri, convegni, workshop e dibattiti alla presenza di illustri esperti e noti personaggi del mondo del terzo settore, dell’economia, della politica, della cultura. Non solo: moltissimi i momenti di divertimento e relax, approfittando della cornice della Fortezza: spettacoli, animazione e laboratori, per coinvolgere direttamente il pubblico.
L’ingresso è libero, con i seguenti orari: venerdì 17 ore 9 – 20; sabato 18 ore 9.30-21 (area esterna fino alle 24); domenica 19 ore 10-20.
CURIOSITA’ – Terra Futura è un evento green (nel 2008 è stata premiata da Italia For Events come “evento green di eccellenza”, vincendo il Premio Greenmeeting): un impegno che cresce di anno dopo anno, con un preciso percorso di responsabilità sociale e ambientale condiviso tra i partner.

www.terrafutura.it

TOSCANA – Due nuovi sentieri per il trekking

Nel Parco Regionale della Maremma sono stati aperti al pubblico due nuovi sentieri  dedicati agli amanti del trekking. Per entrambi il punto di partenza è la Tenuta Agricola dell’Uccellina, nel comune di Magliano in Toscana. I due percorsi offrono all’escursionista la possibilità di scorgere gli aspetti più suggestivi del Parco naturale: i boschi di leccio, la macchia mediterranea, le antiche torri di avvistamento, la fauna autoctona, lo sbocco in un mare incontaminato.

http://soggiornoresponsabile.equotube.it/toscana

 

toscana_turismo_responsabile

 

CASTAGNETO CARDUCCI – Halloween diverso

HALLOWEN CARDUCCIANO

31Ottobre – 4Novembre

A Castagneto Carducci, degustazioni di vino Bolgheri DOC, visita didattica alla raccolta delle olive e al frantoio, visita al Borgo di Castagneto, Bolgheri e al Museo Carducciano. Visita al Parco Archeominerario nella Miniera di San Silvestro.

http://soggiornoresponsabile.equotube.it/toscana/pagina-2

 

halloween_in_toscana

FIRENZE – “TERRA FUTURA”: IL PIANETA GUARDA AL DOMANI

Terra futura” è una manifestazione su temi sociali, “green” e sostenibilità che si terrà da venerdì 25 a domenica 27 maggio alla Fortezza da basso di Firenze.

“Terra futura” riunisce tutte le persone, le organizzazioni e le associazioni che operano nel mondo dell’equosolidale, della sostenibilità e dell’ecologia. Lo scopo è quello di promuovere nuove soluzioni, modelli di consumo e di vita per il futuro.

L’edizione 2012 sarà incentrata sul tema del lavoro, associato a sostenibilità ed equità. Durante la 3 giorni saranno trattati temi quali la precarietà, la situazione sociale italiana, il fare e il riconvertire le imprese in modo sostenibile, il rapporto economia – ambiente, la questione dell’acqua e del suo consumo, il riciclaggio, le fonti energetiche alternative, la geopolitica e le nuove tecnologie.

Tra gli ospiti anche la scienziata indiana Vandana Shiva, da sempre attiva sui temi della povertà e della sostenibilità, che interverrà in due incontri di venerdì 25 maggio: alle 10 discuterà di riconversione ecologica dell’economia e poi alle 14 dialogherà di biodiversità con l’associazione “Donne in campo”. Previsto anche l’intervento dell’economista ambientale Guido Viale.

Da confermare la presenza di Caparezza alle 16,30 di venerdì 25 allo stand ACLI.

L’ingresso è libero.

Di seguito il link con il programma completo della manifestazione:

http://terrafutura.it/index.php?option=com_content&view=article&id=844:programma-culturale&catid=144:il-programma-intro&Itemid=184

 VISITA FIRENZE E LA TOSCANA CON LE STRUTTURE EQUOTUBE!

 http://soggiornoresponsabile.equotube.it/toscana

http://equogusto.equotube.it/toscana