Per non arrendersi ci vuole coraggio #iononcisto

#goel #equotube #aitr #messaggiodisolidarieta #iononcisto
L’Ostello di Locri, confiscato alla ‘ndrangheta, è stato assegnato al consorzio Goel, partner di EquoTube. A pochi giorni dalla consegna per l’avvio della gestione, l’Ostello ha subito un furto e dei danneggiamenti che indubbiamente costituiscono un segno della volontà di impedire una gestione dell’Ostello che possa andare a vantaggio della popolazione locale e del territorio.
Ancora una volta arriva dalla criminalità organizzata una cupa intimidazione cui siamo certi i nostri amici di Goel reagiranno con fermezza e determinazione.
#EquoTube, #Aitr e #Goel sono impegnati nella lotta per la legalità e per il lavoro onesto e pulito nel turismo, avendo tra i propri partner tante cooperative che gestiscono beni confiscati alla mafia o che sono impegnate contro il pizzo.
Esprimiamo la nostra massima solidarietà per un gesto così privo di dignità e vogliamo sincerarsi con gli amici di #Goel affinché questo atto li renda ancora più forti, nell’impegno alla lotta per la legalità e per il lavoro.
Siamo con voi e faremo in modo che l’Ostello si riempia di gente pronta per schierarsi al vostro fianco, per far straripare la struttura di ospiti, di gente che viene a dimostrare che il territorio non è solo, non è marginalizzato, non si arrende!
Ostello di Locri - Goel

Condividi